Blog: http://HeavenonEarth.ilcannocchiale.it

PAESAGGI INTERIORI

 

  

 

Pensieri come nuvole d’ombra
sparsi in chiazze d’olio
fuorvianti l’un l’altro,
si inerpicano su sorrisi e lame di carta
tra le pieghe di uno sguardo ubriaco
di ormeggi abbandonati
bevuti col liquido amniotico,
lacrime,  sorrisi e culle di luce.
Quanta pioggia ha fatto di me un torrente
e quanto tempo è passato dal tempo della piena…
 
 
 
 
 
 

Pubblicato il 5/7/2010 alle 11.27 nella rubrica Le mie poesie 3.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web