Blog: http://HeavenonEarth.ilcannocchiale.it

UN OCCHIO ALL'AMBIENTE E AL PORTAFOGLIO

 





Sta cambiando il modo di fare la spesa, risparmiando e aiutando la natura. I tempi ancora non sono maturi, ma in tempo di crisi economica siamo sempre di più alla ricerca di spendere meno e la soluzione può essere la ”spesa alla spina”. L’idea è quella di comprare i prodotti sfusi, dagli alimenti ai detersivi, in modo da evitare l’uso di imballaggi di plastica, carta e cartone, riducendo così l’impatto ambientale abbattendo i costi di produzione. Sono diversi infatti i vantaggi che costituiscono i punti di forza della vendita sfusa: per il commerciante senz’altro la possibilità di soddisfare nuove aspettative dei consumatori rafforzando allo stesso tempo il merchandising del punto vendita (i colori e la possibilità di vedere direttamente il prodotto nei dispenser rendono l’area vivace e attraente), con effetti sulla fidelizzazione della clientela. Per il consumatore la possibilità di acquistare prodotti di uguale qualità dei tradizionali confezionati, ma nelle quantità desiderate, con risparmi di prezzo che oscillano fino al 30%, e con la consapevolezza di compiere un atto d’acquisto a minore impatto ambientale. Fare la spesa sarà più semplice, meno costoso e permetterà di ridurre la quantità di rifiuti.

Pubblicato il 15/12/2008 alle 13.7 nella rubrica Tecnologie.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web