Blog: http://HeavenonEarth.ilcannocchiale.it

A TE!

 


In questi giorni ho ricevuto questa esternazione dalla mia cara amica Simona e voglio postarla per l'affetto che mi lega a lei, suo marito e alla loro straordinaria bambina.




 

A te chiunque tu sia,
una lacrima in un oceano,
un granello di sabbia in un deserto.

A te chiunque tu sia,
un filo d'erba tra due mattoni sconnessi,
un alito di vento in un giorno afoso.

A te chiunque tu sia,
un'onda improvvisa in un mare calmo,
un raggio di sole in una giornata grigia.

A te che sei stato,
le mie lacrime di gioia,
il mio deserto di fuoco e di passione.

A te che sei stato,
il mio giardino di riposo,
la tempesta di vita che si è scagliata sulla mia quotidianità.

A te che sei stato,
il mare calmo e placido dove hanno trovato pace i miei sensi.

A te va il mio amore,
chiunque tu sia stato!


Simona


Pubblicato il 24/9/2007 alle 17.49 nella rubrica Leggendo i miei Amici.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web