Blog: http://HeavenonEarth.ilcannocchiale.it

Nostalgia dell'attesa...




La posta elettronica è uno strumento di lavoro formidabile: le lettere  si spediscono con un semplice click del mouse, vengono recapitate nell'arco di pochi secondi e praticamente non vi è alcun costo ne’ alcun francobollo, sia che si spedisca una e-mail alla settimana o mille e-mail al giorno. Ma la lettera cartacea scritta con la penna ha un fascino diverso, l’inchiostro “sporca” il foglio bianco come una macchia indelebile impressa nei ricordi della nostra vita. La magia incomincia con l’attesa dell’arrivo della busta che hai aspettato con ansia per alcuni giorni.  Quando sfili il foglio e ne senti il fruscio, avverti una sensazione unica stringendolo fra le mani, fino ad arrivare, chiudendo gli occhi, a percepire perfino l’odore di chi ti ha scritto.

Pubblicato il 18/5/2007 alle 20.48 nella rubrica Interstizi.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web