.
Annunci online

Un luogo in cui il cielo incontri la terra e viceversa ... con un po' di poesia
5 luglio 2010
PAESAGGI INTERIORI

 

  

 

Pensieri come nuvole d’ombra
sparsi in chiazze d’olio
fuorvianti l’un l’altro,
si inerpicano su sorrisi e lame di carta
tra le pieghe di uno sguardo ubriaco
di ormeggi abbandonati
bevuti col liquido amniotico,
lacrime,  sorrisi e culle di luce.
Quanta pioggia ha fatto di me un torrente
e quanto tempo è passato dal tempo della piena…
 
 
 
 
 
 



permalink | inviato da HeavenonEarth il 5/7/2010 alle 11:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
6 dicembre 2009
NELLE MANI DEL VENTO

 


 

 

All’improvviso i silenzi inondano le nostre derive

accendendo suoni lontani e metafore di nostalgie e presenze.

Un refolo di vento sembra sfiorarci oltre la tenda delle nuvole,

osservano i fiumi di lava che ci penetrano

e le onde che accarezzano irrequiete di piacere

i nostri corpi ingoiati dal mare della vita.



 



    Ludovico Einaudi Nightbook       The snow prelude No 15

 




permalink | inviato da HeavenonEarth il 6/12/2009 alle 18:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (36) | Versione per la stampa
23 novembre 2009
INGUARIBILE NON E' SINONIMO DI INCURABILE

 






                  LUDOVICO EINAUDI        OLTREMARE

Socchiudo gli occhi e vedo amori ritrovati,
e che ho lasciato nuovamente,
con le linee chiare nascoste tra lunghi fili scuri
che ho posato sulla riva di pensieri irriducibili
che costringono a riaprire il cuore e la mente,
senza strappi, senza accelerazioni,
un inconoscibile che sospinge l’uno verso l’altro
per lasciare entrare, amorevolmente,
qualche nuovo ospite
per smettere di pensare,
poiché se pensare nella notte toglie il sonno,
durante il giorno toglie la vita.


 




permalink | inviato da HeavenonEarth il 23/11/2009 alle 17:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (48) | Versione per la stampa
sfoglia
dicembre