.
Annunci online

Un luogo in cui il cielo incontri la terra e viceversa ... con un po' di poesia
12 novembre 2008
TENTAZIONI REPRESSE "Parte prima"




                  Quadro di Renè Magritte


La potenza e la bellezza delle parole consistono nel riuscire
a dipingere storie nelle quali possiamo identificarci, e dare
corpo e volto alle nostre paure e ai nostri desideri.



Quella sera, quell’invito a cena. Mentre salivo le scale pensavo: “e se?”... Scale interminabili, sguardi quando sull’uscio della porta mi hai detto : ”buonasera, finalmente a cena da noi!”. Ancora quel gioco di sguardi, cosi provocante, quasi a spogliarci con la mente. Sono a casa tua, il tuo uomo mi ha fatto vedere il vostro nido d’amore. Abbiamo giocato e riso tutti insieme, abbiamo mangiato penne con gamberetti e zucchine, branzino al sale; e cercando di non sfiorarci mentre prendevamo la bottiglia di vino, ci siamo guardati negli occhi… e volevo quasi  sussurrarti: ”sei proprio una bella rizzacazzi”. Non sembravi molto imbarazzata, forse lo avevi capito da tempo che in qualche modo mi intrigavi e volevi giocare con me. Mi hai guardata fissa negli occhi che parlavano da soli, volevo baciarti, anche tu sembravi volerlo fare quando mi hai accompagnato alla porta, ma non è successo e forse è meglio così…

 

 




permalink | inviato da HeavenonEarth il 12/11/2008 alle 10:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (38) | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre        dicembre