.
Annunci online

Un luogo in cui il cielo incontri la terra e viceversa ... con un po' di poesia
23 settembre 2007
FRAMMENTI CHE RIAFFIORANO...








Sul comodino c’è ancora un libro che mi aspetta da quasi tre anni, è lì con il segnalibro a pagina 87. Si tratta della seconda opera di Giorgio Faletti : “Niente di vero tranne gli occhi”. In realtà non è che l’abbia abbandonato perché non mi piacesse, anzi mi ricordo che fosse un bel testo e apprezzo molto il suo modo elegante di scrivere, il fatto è che lo stavo leggendo prima del mio incidente (vedi post “sogni indotti”), e probabilmente non ho ancora del tutto superato quel traumatico periodo della mia vita. E’ ancora li che mi attende, chiuso, come molte cose nella nostra vita che restano sospese in attesa di essere completate, alcune dimenticate per un attimo, altre per sempre. Vorrei riprendermi quella parte di vita, quella dei lunghi mesi di degenza ospedaliera, per riscattare ciò che mi è stato tolto e che in qualche modo ha cambiato la qualità della mia esistenza. Vorrei distaccarmi da quei meccanismi che tendono ad appiattirla fino quasi soffocarla, ma essa segue il suo corso, indipendentemente dalla nostra volontà. Tutti noi dovremmo avere la forza di riappropriarsi della propria vita, per riaffermare il concetto di noi stessi. Ci vorrà ancora del tempo, ma lui scorre, scivola via, sfuggendo al nostro controllo.





permalink | inviato da HeavenonEarth il 23/9/2007 alle 11:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (32) | Versione per la stampa
sfoglia
agosto        ottobre