.
Annunci online

Un luogo in cui il cielo incontri la terra e viceversa ... con un po' di poesia
23 giugno 2007
Correre è bello





Ricordate il mio post “Sogni indotti”? Il mio incidente mi ha privato di una delle cose che più amo nella mia vita: la corsa. Correre è meraviglioso. Consiglio vivamente a tutti l’approccio a quest’attività che deve essere lenta graduale e costante. Dovrete munirvi di comode scarpe da footing (non risparmiate su queste) e di un abbigliamento sportivo che ha un costo limitato. Correre, senza esagerare, tre volte alla settimana, è uno dei migliori rimedi antistress, aiuta a bruciare il grasso superfluo, accelera il metabolismo, facilita la circolazione sanguigna, migliora la vita sessuale ed è lo sport più semplice per tutte le età e le stagioni. E’ bello correre, perché ti obbliga a stare all’aria aperta, ti fa incontrare persone che non conosci che sono felici e soddisfatte della loro fatica. La corsa va intesa come partecipazione, poi quando il grado di allenamento progredirà potrai provare a gareggiare e a metterti alla prova. All’inizio, per due o tre settimane dovrai fare lunghe passeggiate per abituare il tuo fisico alla fatica che hanno il compito di abituare i tuoi muscoli ad un lento risveglio. Poi incominciare a correre una ventina di minuti senza forzare, poi pian piano aumentare i minuti di allenamento, ma senza avere fretta. Dopo l'allenamento sarete pervasi da quella sensazione di sana e gratificante fatica fisica che ti accompagna durante tutta la giornata, fino alla sera quando ti addormenti. Ah quasi dimenticavo:  non dimenticate  di fare un po' di stretching prima e dopo l'attività sportiva.




permalink | inviato da HeavenonEarth il 23/6/2007 alle 11:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (44) | Versione per la stampa
sfoglia
maggio        luglio